Stasy

Stasy ragazzo aiutato dall'Associazione Piccoli Passi Onlus - Lariano RomaStasy oggi:

Il bambino è diventato un adolescente come tutti gli altri, con una vita normale fatta di scuola, sport e gioco. Fa regolarmente visite di controllo all’Ospedale pediatrico di Minsk.
 
La sua storia:
Stasy aveva 11 anni quando ci arrivò la richiesta di aiuto da parte della sua famiglia molto povera. Stasy aveva una grave insufficienza renale e per sopravvivere aveva bisogno di dialisi peritoneale 24 ore su 24. Riuscimmo a fargli avere un apparecchio automatico per fare questa dialisi solo di notte, a casa mentre dormiva. Questo gli consentiva di andare a scuola, di giocare e di avere una vita normale come tutti gli altri bambini. Ma soprattutto il suo stato di salute migliorò. Gazie a tanta solidarietà potemmo comprare per lui questo apparecchio proveniente dalla Germania (il costo dell'apparecchio fu di EUR 6.500).
Nel Febbraio 2009 sapemmo che Stasy presto sarebbe stato operato per un trapianto di rene con il papà donatore (questo è stato possibile anche grazie all’apparecchio per dialisi notturna che gli avevamo fornito). L’intervento sarebbe stato eseguito da un’equipe medica specialista inglese a Minsk. Le autorità Bielorusse, tuttavia, posero come condizione l’acquisto di una speciale “copertina termica” (che soffia aria calda ed umidità controllata) che sarebbe stata indispensabile dopo l’intervento. Offrimmo la disponibilità di cercarla in Italia e di mandarla, ma loro rifiutarono dicendo che avrebbe dovuto essere nuova ed acquistata in Bielorussia, per una cifra di circa € 8.000. Per noi sarebbe stato difficile reperire i soldi necessari. Alla fine accettarono l’offerta degli inglesi di portare con loro questa copertina e l’intervento fu fissato per il 6 Aprile 2009.
L'intervento di Stasy fu eseguito e a seguito dell'intervento sia il piccolo che il papà donatore sono stati bene.
Tutti fummo molto contenti per Stasy, per la sua famiglia e per la famiglia Baroni (che da anni ospita la sorella di Stasy fu molto vicino a loro durante quel periodo).
A seguito dell'intervento l’apparecchio per la dialisi renale notturna fu assegnato ad un altro bambino bielorusso con grave insufficienza renale.
Nell'Aprile del 2010 Stasy stava bene. Faceva una vita completamente normale. Il papà che ha donato il rene ha avuto alcune complicazioni dopo l’intervento, ma dopo un anno, stava bene ed era tornato al lavoro.

Chi siamo

"Siamo la cosa più semplice e banale da trovare: un gruppo di amici, con in comune una spinta sensibilità verso le sofferenze dell'infanzia, che lavorano insieme senza ambizioni personali o di gruppo, ma con il sogno di rendere reali giorno per giorno i "piccoli passi dei nostri bambini" cioè, intervento dopo intervento, con slanci proporzionati alle nostre forze, accendere nuove luci e speranze nella vita e nel futuro di quei piccoli che vivono nelle ombre e nella sofferenza... [continua a leggere]

Informazioni

Privacy Policy Cookie Policy
© 2019 Associazione Piccoli Passi Onlus - Codice fiscale 95027490580 - All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Cerca nel sito